Elias Canetti

“L’dea più grande e più mortifera fu lo zero. Che discenda dalla morte, lo zero”.

I commenti sono disabilitati.